lunedì 14 gennaio 2008

Le Regole Globali della Privacy (3)

Come sarebbe un mondo in cui ogni singolo aspetto della nostra vita fosse registrato, in cui nessun tipo di privacy fosse, de facto se non de iure, possibile? Un mondo-panopticon in cui solo i nostri pensieri sarebbero unicamente nostri?

Un ambiente di questo questo tipo esiste già, anche se solo virtualmente: è Second Life - e forse, più in generale, tutto quello che chiamiamo web 2.0? Qualcuno inizia a intravede la possibilità di scenari inquietanti, mentre qualcun altro pensa al panopticon come strumento didattico.

Nessun commento: