sabato 3 ottobre 2009

Il professore va al congresso

Quando inizio a preparmi a partire per partecipare ad un congresso non riesco a non pensare al romanzo umoristico di David Lodge: Il professore va al congresso (il titolo in inglese è molto più significativo: Small World: An Academic Romance), che vi consiglio di leggere, se volete capire alcune delle dinamiche sociali del mondo accademico. La settimana prossima sarò in tour come il protagonista del libro di Lodge: martedì sarò all'Internet Governance Forum italiano di quest'anno, e parlerò di anominato come diritto specifico delle società industriali, all'interno della sessione tematica numero 4: Identità in rete: anonimato e riconoscibilità; giovedì poi, sarò a Roma e parteciperò all'ottava edizione del DAE, Diritto Ammninistrativo Elettronico, dove parlerò di usabilità in relazione all'articolo 3 del Codice dell'Amministrazione Digitale.

1 commento:

Ivo Silvestro ha detto...

Per una volta, direi di assolvere i traduttori italiani: mica è colpa loro se, tra Fogazzaro e Guareschi, in Italia i piccoli mondi si sono esauriti…