domenica 29 maggio 2011

Testi per i frequentanti che non hanno seguito seminari

Gli studenti frequentati dovranno preparare autonomamente per l'esame finale:
  • Hans Kelsen, Lineamenti di dottrina pura del diritto, capitoli 1 - 2 - 3 - 4  (paragrafi da 18 a 24) - 5 (paragrafi da 27 a 30) - 6 - 7
oppure
  • Herbert Hart, Il concetto di diritto, capitoli 1 / 2 / 5 / 6 / 8 / 9
oppure
  • Alf Ross, Capitolo 2 Il concetto di diritto valido pp. 29-72, Capitolo 3 Le fonti del diritto pp. 72-103, Capitolo 4 Il metodo giudiziale (interpretazione) pp. 103-146

11 commenti:

Anonimo ha detto...

Io credo che se avesse detto alla presentazione dei seminari che chi non li avesse seguiti avrebbe dovuto studiarsi i testi autonomamente, nessuno non li avrebbe frequentati. Mi è sembrato scorretto da parte sua ometterlo.

Andrea Rossetti ha detto...

Se avesse ascoltato, caro Anonimo, avrebbe sentito; come hanno sentito i suoi compagni che mi hanno ricordato di postare queste indicazioni.

Anonimo ha detto...

A lezione era stato detto che i non frequentanti avrebbero dovuto prepararli da soli, mentre chi non faceva alcun seminario avrebbe dovuto sostenere un test mai ben identificato.. In questo modo paradossalmente si penalizza chi ha seguito tutte le lezioni.

Andrea Rossetti ha detto...

Caro Anonimo, non si capisce quello che scrive oppure lei non ha capito niente. Scelga lei quale opzione preferisce / chi segue le lezioni è penalizzato? Certo, deve studiare di più di un non frequentante, ma anche questo l'avevo detto all'inizio.

Anonimo ha detto...

Dobbiamo studiarli tutti o uno a scelta?

Andrea Rossetti ha detto...

'Oppure' in questo contesto viene utilizzato come termine del linguaggio comune e non come trasposizione intuitiva dell'operatore logico della disgiunzione.

Anonimo ha detto...

Visto che io sono nella maggior parte delle volte presente alle sue lezioni e mi sembra una cosa importante da far notare agli studenti, magari avrebbe potuto ripeterlo più di una volta. Io non mi lamento dei testi da studiare ma del fatto che io solo con questa sua pubblicazione sono venuto a conoscenza di doverli studiare autonomamente.

Andrea Rossetti ha detto...

Come ho detto a lezione: essere aggiornati su ciò che dico a lezione è un vostro problema - ma forse lei era sfortunatamente assente anche quella volta.

Però cosa davvero riprovevole, caro Anonimo, è il suo continuto, ripetuto e iterato piagnisteo; si vergogni e si comporti da essere umano adulto.

Anonimo ha detto...

Non sto facendo nessun piagnisteo. Era una critica, poteva benissimo accettarla senza fare i suoi cinici commenti. Grazie per il grandissimo aiuto.

Andrea Rossetti ha detto...

Esserle d'aiuto? Mi ha scambiato per il suo terapeuta o per il suo prete? All'Università ci sono persone che insegnano e altre che imparano; il resto non conta.

io ) ha detto...

Per tutto il resto c'è MasterCard )