lunedì 1 giugno 2015

Seminario: La ricerca del diritto

Le tecnologie dell'informazione hanno, negli ultimi 30 anni, modificato il modo in cui professionisti del diritto e semplici cittadini possono accedere all'informazione giuridica. Oggi, la quantità di dataset accessibili in formato aperto ha portato alla luce il fatto che questo tipo di ricerche non è solo un problema tecnologico, ma anche, e forse ormai soprattutto giuridico come mostra il recente caso di JurisWiki (http://juriswiki.it/), motore di ricerca che raccoglie oltre 600mila sentenze di tutte le corti superiori italiane e la cui pubblicazione ha probabilmente provocato una immediata reazione della Cassazione che ha oscurato sentenze, fino a pochi giorni fa in chiaro, contenenti dati personali direttamente o indirettamente identificativi. Se ne parlerà il 3 giugno in aula U4-8, a partire dalle 10, con Simone Aliprandi, l'inventore di JurisWiki, Monica Palmirani, professore di Informatica Giuridica dell'Università di Bologna e Presidente della Società italiana di Informatica Giuridica, Stefano Ricci, avvocato e docente di Informatica giuridica all'Università dell'Insubria e, per finire, Roberto Boselli, ricercatore di Statistica della Bicocca.

L'incontro sarà anche trasmesso in streaming, grazie ai potenti mezzi dei Servizi Informativi della Bicocca, a questo indirizzo: http://streaming.unimib.it


Nessun commento: